DIGITAL SIGNAGE, A COSA MI SERVE?

ATTRARRE, COINVOLGERE, INTRATTENERE E INFORMARE IL CLIENTE

A chi può servire il Digital Signage? Più facile è farsi una domanda inversa, chi non ha nulla da divulgare? Ecco, costoro non necessitano di Digital Signage. Questo strumento già molto popolare nel resto del mondo sta diventando sempre più usato anche nel nostro paese. Vediamo adesso i settori in cui sta prendendo più campo.

Il mondo della ristorazione, partendo dai ristoranti fino ad arrivare a Take Away e Fast Food. L’utilizzo di menù animati permette di aggiornare informazioni o mettere in risalto offerte o piatti del giorno senza costi di stampa. Questo permette di realizzare aggiornamenti più pratici e coinvolgenti per il cliente  e nello stesso tempo senza costi aggiuntivi. Potrebbe inoltre essere usato per promuovere prodotti di alcuni partner commerciali.

Nel settore dei trasporti di persone e questi comprendono sia Aeroporti che Stazioni Ferroviarie e Trasporto Urbano (a Firenze ATAF). Il Digital Signage permette di fornire ai viaggiatori sia informazioni utili come possibili ritardi, tempi di percorrenza o prossime fermate e stazioni, sia messaggi pubblicitari da parte dell’azienda su un’unica schermata. Informare e Intrattenere un pubblico quasi involontario è uno dei punti di forza per questo settore.

Per questo settore gli utilizzi sono molti e possono essere differenziati a seconda di orari e zone di proiezione all’interno della struttura. I contenuti variano dalle informazioni interne dell’hotel (orari, servizi, menù ed eventi) che aumentano la visibilità dei propri prodotti e facilitano il lavoro dei receptionist a informazioni turistiche e di interesse comune(news e meteo) fino a pubblicità di aziende esterne. Importante è la loro funzione di Upselling, ovvero un’offerta da fare al cliente che sia superiore alla sua idea di partenza. Un esempio della divisione in fasce orarie può essere quello di proiettare sui propri dispositivi il menù del ristorante dell’hotel nelle ore vicine all’orario dei pasti.Un altro uso intelligente può essere quello di promuovere le attività a seconda delle condizioni meteo(in caso di pioggia un massaggio nella spa interna e in una bella giornata una gita nei dintorni).

Teatri, cinema, locali e pub possono trarre notevoli benefici dal Digitale Signage. Infatti possono promuovere i prossimi eventi in programma, loro o di eventuali partner, mettere in evidenza gli orari dei prossimi spettacoli o promuovere la vendita di propri prodotti. Inoltre sono utili per mettere in evidenza eventuali offerte speciali e servizi aggiuntivi.

Nelle sale meeting e congressi sono molto utili per poter vedere la programmazione divisa per sale e orario. Nella hall potrebbero esserci le indicazioni degli argomenti e orari per ogni auditorium mentre davanti ad ogni sala la time table specifica con tutti i relatori che interverranno nel corso della giornata.

Qua si possono esporre tutti i servizi che vengono offerti all’interno della struttura dai massaggi e trattamenti estetici alla programmazione, con orari, dei corsi presenti nel centro fitness. Inoltre si possono pubblicizzare eventuali offerte: del bar, per rinnovo abbonamenti e la vendita di prodotti di bellezza o prodotti sportivi.

COME FUNZIONA? QUALI SONO I SUOI VANTAGGI?

 

Il Digital Signage sfrutta la tecnologia e il digitale per offrire un servizio di comunicazione efficace, ma soprattutto molto più accattivante per il pubblico. Consente di poter trasmettere sui propri schermi, delle dimensioni scelte, messaggi promozionali. La riproduzione di questi messaggi potrà essere programmata e differenziata a seconda delle fasce orarie, periodi dell’anno o altre condizioni.  Questo perché tali contenuti multimediali possano essere gestiti attraverso un personal computer, permettendo al singolo o al gruppo di lavoro di modificare a distanza (in remoto) il contenuto del massaggio. Ciò avviene normalmente via internet, in maniera veloce ed efficiente rendendo il Signage molto di più di un cartellone pubblicitario elettronico.  Oltre a catturare più facilmente l’attenzione del cliente e ad essere più dinamico abbatte i costi della classica carta stampata. È uno strumento che punta a cogliere il modo e il momento giusto per invogliare un cliente all’acquisto. La società di ricerche Arbitron ha condotto ricerche analoghe, confermando come ogni mese le persone fruiscano maggiormente di video messaggi tramite soluzioni di Digital Signage (70%) rispetto ai video online (43%) o a quelli postati su Facebook (41%). Il campione intervistato conferma come nell’ultimo mese il 47% abbia visto un messaggio tramite Digital Signage e come una persona su cinque abbia in seguito effettuato un acquisto che non aveva previsto.
/*La soluzione che vi offriamo rende possibile l’utilizzo dei monitor da voi scelti in quanto si tratterà solo di installare un dispositivo sul retro dello schermo. Questo tramite la connessione internet si collegherà ad un dispositivo che provvederà a gestire le proiezioni a seconda delle zone e delle fasce orarie impostate. Il tutto sarà comodamente gestibile da Browser*/